L'ecosistema delle startup in Cina

Con l’obiettivo di ridurre la dipendenza dall’industria pesante, la Cina ha avviato nel 2014 una campagna per supportare l’innovazione e favorire l’imprenditorialità.

Nel 2014 sono stati aperti 1600 incubatori per le startup votate all’high-tech e in numero di imprese registrate ogni giorno è passato in due anni dalle 6900 del 2013 alle 12000 del 2015.
Delle startup registrate oltre 4 milioni hanno popolato il settore dell’high-tech e l’ecosistema di internet.
Basti pensare che solo nella Città dei Sogni di Hangzhou – città simbolo dell’innovazione cinese - vivono 710 startup: un paradiso che beneficia di agevolazioni e finanziamenti statali.

Guarda l'infografica:

News